Cari sportivi e sportive, credo proprio che questo sia il tempo della speranza. 
E chi meglio di una persona che utilizza lo sport come mezzo di crescita può incarnare il senso di speranza che questo lungo tempo di attesa ci porta.
Sono certo che più che i rimpianti per una stagione chiusa anzitempo, ci sia in tanti il desiderio e la voglia di ricominciare, di ritrovarsi, di condividere, di partecipare.
Non è facile, non lo è da tanti punti di vista e probabilmente non lo sarà ancora per tanto tempo, ma penso davvero che in ciascuno sia ancora presente il seme pronto a rifiorire, pronto a dare frutti in una nuova primavera.
Il CSI, l'Associazione, è un insieme di persone prima che di attività, e ripartiremo proprio dalle persone.
Ripartiremo coltivando i piccoli e grandi semi che sono in ciascuno per ammirare ancora una volta tutti insieme il miracolo della fioritura.
La Pasqua è il "passaggio" da qualcosa di vecchio a qualcosa di nuovo. Auguro a tutti che davvero questa imminente Pasqua sia anche la svolta che ci si attende: è ancora tempo di speranza, ma tornerà anche il tempo della nuova gioia!
 
Raffaele Carpenedo
Presidente CSI COMO
 

Tesseramento Online

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Agenda CSI COMO